Il progetto si basa su un’esperimento performativo in cui la fotografia, come già avvenuto in altri lavori, assume il ruolo di strumento di registrazione e trasposizione pittorica.
Attraverso l’utilizzo di guanti fosforescenti (appositamente realizzati), ho chiesto ad un praticante dell’arte del tàijíquán di eseguire una forma base al buio al fine di poterne fotografare i movimenti e avere la possibilità, quindi, di restituirne di nuovi in forma-immagine.
È così, dalla successiva selezione degli scatti di frammenti di tempo che non avranno più a ripetersi, simbolo della continua mutazione delle cose e dell'esistenza, che nasce la serie di immagini pittoriche della Non-Forma 33 del tàijíquán (TQNF33).

The project is based on a performative experiment in which photography, as has already happened in other works, takes on the role of a pictorial registration and transposition tool.
Through the use of phosphorescent gloves (specially made), I asked a practitioner of the art of tàijíquán to perform a basic form in the dark in order to be able to photograph their movements and have the possibility, therefore, to return new ones in image-form.Thus, from the subsequent selection of shots of fragments of time that will no longer repeat themselves, symbol of the continuous mutation of things and existence, the series of pictorial images of the Non-Form 33 of tàijíquán (TQNF33) is born.
Ogni opera è riprodotta in tirature limitate (o uniche), in varie dimensioni.
Tutti gli esemplari saranno prodotti in stampa fine art su carta e/o tela certificate “museale”, corredati di certificato di garanzia e certificato di autenticità “Digigraphie by Epson” e firmati dall'artista e dallo stampatore.

Each work is reproduced in limited (or unique) editions, in various sizes.
All copies will be produced in fine art print on "museum" certified paper and / or canvas, accompanied by a guarantee certificate and "Digigraphie by Epson" certificate of authenticity and signed by the artist and the printer.

You may also like

Back to Top